19dic

IL FIDELIO (Intervista)

1. Innanzitutto, dopo 14 anni, la prima cosa che ti chiedo è quanto è stato duro il lavoro per far si che Fidelio diventasse il Martedì Notte non solo di Milano, ma d’Italia? …mah, tanto lavoro, tanto impegno e tanto tempo dedicato …ma soprattutto tanta passione, tanto divertimento e tanta [...]
1. Innanzitutto, dopo 14 anni, la prima cosa che ti chiedo è quanto è stato duro il lavoro per far si che Fidelio diventasse il Martedì Notte non solo di Milano, ma d’Italia? …mah, tanto lavoro, tanto impegno e tanto tempo dedicato …ma soprattutto tanta passione, tanto divertimento e tanta [...]

1. Innanzitutto, dopo 14 anni, la prima cosa che ti chiedo è quanto è stato duro il lavoro per far si che Fidelio diventasse il Martedì Notte non solo di Milano, ma d’Italia?

…mah, tanto lavoro, tanto impegno e tanto tempo dedicato …ma soprattutto tanta passione, tanto divertimento e tanta voglia di cercare, ricercare, di stupire e, naturalmente, di vincere e convincere.
Sicuramente una storia meravigliosa che ci ha permesso di crescere professionalmente e di fare crescere insieme a noi la nostra serata.
Una storia che ci ha visto passare da “ragazzi terribili” della notte,  a giovani uomini/imprenditori, per arrivare ad essere OGGI anche mariti e padri di famiglia.
Purtroppo, questo non e’ stato cosi’ per tutti noi; per POLDO (vero nome MARIO LONGHI), il vero creatore del marchio FIDELIO insieme a GABRIELE PIEMONTI, questa fantastica favola che e’ stata FIDELIO e questa meravigliosa avventura che e’ la vita si e’ fermata il 24 aprile del 2006.
La citazione dell’episodio non e’ solo dovuta alla persona (che ricordo e “rivedo” in questo momento con grande serenita’, con un po’ di malinconia ma con tanto, tanto affetto), ma serve anche a rispondere alla domanda :
quale e’ stato il momento piu’ difficile nella storia del FIDELIO ? Risposta : quello.
Insomma, nel bene e nel male una storia che dura da anni e che ci ha accompagnato nei momenti piu’ importanti della nostra vita, sia dal punto di vista umano che da quello professionale.
…e siamo solo all’inizio… :)

Continue Reading…


19dic

Stefano Pain

Stefano Pain, dj e produttore nasce ad Alessandria in Piemonte. La sua passione innata lo porta a soli 15 anni nel mondo della notte. Giovanissimo inizia a lavorare nei migliori Club della sua provincia, spinto da un amore per la musica e da una naturale determinazione. Brucia le tappe raggiungendo [...]
Stefano Pain, dj e produttore nasce ad Alessandria in Piemonte. La sua passione innata lo porta a soli 15 anni nel mondo della notte. Giovanissimo inizia a lavorare nei migliori Club della sua provincia, spinto da un amore per la musica e da una naturale determinazione. Brucia le tappe raggiungendo [...]

Stefano Pain, dj e produttore nasce ad Alessandria in Piemonte. La sua passione innata lo porta a soli 15 anni nel mondo della notte. Giovanissimo inizia a lavorare nei migliori Club della sua provincia, spinto da un amore per la musica e da una naturale determinazione. Brucia le tappe raggiungendo subito “piazze” importanti come Milano dove per  6 anni ha suonato come resident nella one night Fidelio, il martedì notte più fashion e conosciuto del nord Italia.
Stefanino (così come lo chiamano gli amici), negli anni si è esibito in locali come Old Fashion, Cafè Solaire, Casablanca ,The Club,Toqueville  e Shocking( di Milano,) Fluid e Nikita di Bergamo, Casamatta e Matis( Bologna), Bambù ( Mantova,) Bar Fly , Circus e Mya di (Brescia),Seven Apples di Marina i Pietrasanta), ,Backstage e Sesto Senso( Desenzano Del Garda),) Art Cafè, Piper e Maison/( Roma,) Ciarlis (di Cortina),Des Alpes( Madonna Di Campiglio,) Banus, Cacao , Life (Torino) , La mela( Napoli),M-Club e Country Club e Sottovento (Costa Smeralda) Pascia ( Riccione ) solo per citarne alcuni. All’estero ha girato i dischi all’ Avex (di Tokio), al Paradise Beach Club e Space( di Mikonos ) , Moorea Party ( Saint Tropez ), al Paris di Stoccarda (Germany), al Neo Club ( Mosca) al Podium (Krasnayoska – Siberia) e al Power Club  (di Ginevra) e nella precedente edizione del Winter Music Conference al KARU & J di (MIAMI) .Durante la sua carriera è stato Testimonial per diversi brand legati all’ abbigliamento tra cui ( EL CHARRO, A STYLE,DANDY HOTEL, FRA LE NUVOLE), del PSP (PlayStation-Portable) Clubtour 2006 by GQ,e e del VICHY ClubTour  by GLAMOUR. Il suo stile musicale? Una spiccata predilezione per la house music nella quale convivono melodie e ritmi in maniera solare e positiva, proprio come il suo carattere e il suo approccio con il prossimo.
Notevole anche il suo curriculum discografico come remixer e produttore . Ricordiamo alcuni progetti come SOUL ELEMENTZ -MY WAY OUT (insieme a SABRINA JOHNSTON) e la famosa hit HANDS UP EVERYBODY-(PAIN&ROSSINI) entrambi presenti in numerose compilation tra cui la Ministry of Sound,il singolo DON’T LOSE IT,LET THE MUSIC PLAY storica cover degli SHANNON rmx quali MICHAEL GRAY – BORDERLINE ,DE SOUZA -GUILTY ,  ORIGIN-ALL -MOVE ON  su etichetta (MOTIVO). SU etichetta (STEREOSEVEN) ricordiamo il progetto “SMACK IT” feat .Sam Wood BEAT FREAK , SMACK IT- MOVE ON, e  INCREDIBLE ,mentre su (SPECTRA), in collaborazione con MAURIZIO GUBELLINI il singolo THANX FOR THE ADD. Altro rmx di spessore “ NEED U TONIGHT” degli INXS vs THE ROGUETRADERS su (LARGE IT) con il quale la coppia PAIN&ROSSINI entra in diverse classifiche europee.

Stefano Pain collabora con le etichette discografiche MOTIVO, STEREOSEVEN, MOLTO REC, SPECTRA e FRAGILE .


17dic

Ale Bucci

Ale Bucci è sicuramente leader della scena house milanese. Dj Resident dal 2006 al The Club e al The Beach, due tra i piu importanti club di Milano, la sua esperienza musicale nasce nel lontano 1993 all‘Hollywood (Milano) e prosegue per 5 anni al Casablanca (Milano), locale che ha scritto la storia della Nightlife meneghina. Da [...]
Ale Bucci è sicuramente leader della scena house milanese. Dj Resident dal 2006 al The Club e al The Beach, due tra i piu importanti club di Milano, la sua esperienza musicale nasce nel lontano 1993 all‘Hollywood (Milano) e prosegue per 5 anni al Casablanca (Milano), locale che ha scritto la storia della Nightlife meneghina. Da [...]

Ale Bucci è sicuramente leader della scena house milanese. Dj Resident dal 2006 al The Club e al The Beach, due tra i piu importanti club di Milano, la sua esperienza musicale nasce nel lontano 1993 all‘Hollywood (Milano) e prosegue per 5 anni al Casablanca (Milano), locale che ha scritto la storia della Nightlife meneghina. Da alcuni anni, nella stagione estiva, Resident Dj al Beach Club Versilia (Forte dei Marmi).
Produttore e leader del progetto musicale “Muthafunk” con Mavee dj.
Non Propone mai Musica banale ma sempre Ricercata è questo il Segreto del suo successo!!…ma non in una sola direzione musicale! 
By Ale:
Il mio “credo” è quello di avere uno scambio con il pubblico, mi devo divertire nel proporre i miei dj set e lo stesso deve essere per chi ascolta i miei suoni.
Milano ha un pubblico molto “Difficile”, sempre alla ricerca di nuove situazioni, difficile da fidelizzare e facilissimo da annoiare. La chiave del successo sta nel codificare il proprio stile, come credo d’esser riuscito nel corso del tempo al The Club. L’evoluzione del clubbing si sposterà sempre più sulla “Qualità”, credo che mano a mano diminuiranno i locali e sopravviveranno solamente quelli che offrono un prodotto valido a 360°: musica, animazione, clientela adatta e un tocco di fashion che non guasta mai!
Per quanto riguarda le “mie” serate, sicuramente a Milano spiccano gli eventi Fidelio, We Gotta Feeling e Hed Kandi..


17dic

Mavee

Giovane DJ/PRODUTTORE, nel 2003 Inizia a collaborare con musicisti e docenti di vari Conservatori italiani e della Scala di Milano. Nell’agosto del 2008 ha fatto la sua prima esperienza internazionale, per due mesi (1 agosto 2009 inaugurazione) è dj della consolle del SuperPriveè Hollywood Patong Beach (Thailandia). Inverno 2008/2009 ed [...]
Giovane DJ/PRODUTTORE, nel 2003 Inizia a collaborare con musicisti e docenti di vari Conservatori italiani e della Scala di Milano. Nell’agosto del 2008 ha fatto la sua prima esperienza internazionale, per due mesi (1 agosto 2009 inaugurazione) è dj della consolle del SuperPriveè Hollywood Patong Beach (Thailandia). Inverno 2008/2009 ed [...]

Giovane DJ/PRODUTTORE, nel 2003 Inizia a collaborare con musicisti e docenti di vari Conservatori italiani e della Scala di Milano.

Nell’agosto del 2008 ha fatto la sua prima esperienza internazionale, per due mesi (1 agosto 2009 inaugurazione) è dj della consolle del SuperPriveè Hollywood Patong Beach (Thailandia).

Inverno 2008/2009 ed estate 2009 KARMA (Milano) e CASA DE SICA (Brescia).

Nel 2010 resident con Ale Bucci del The Club di Milano.

Insieme a quest’ultima forma il “MUTHA FUNK”, un nuovo progetto discografico che, in termini moderni, vuole pescare fuori e ricostruire i suoni che hanno caratterizzato il Funky Disco House Music 70-80 …

Recentemente, alcuni suoi lavori (Adele – Rolling in the Deep “Mavee SPTA Bootleg Mix” & “Mutha Funk – Slapping” ) hanno trovato un luogo di rilascio di Roger Sanchez in vari episodi della Radio Show e il Podcast, e nell’episodio 513 è lui stesso protagonista con il GuestMix.


17dic

Gaty Vocalist

Primo approccio con la discoteca all’età di 14 anni. Ne ho 37… fate un po’ Voi…!!! Ho cominciato per gioco passando da P.R., a responsabile nonché gestore di un paio di locali, per poi cominciare a giocare con il microfono, sino a che non è diventata in brevissimo tempo, la [...]
Primo approccio con la discoteca all’età di 14 anni. Ne ho 37… fate un po’ Voi…!!! Ho cominciato per gioco passando da P.R., a responsabile nonché gestore di un paio di locali, per poi cominciare a giocare con il microfono, sino a che non è diventata in brevissimo tempo, la [...]

Primo approccio con la discoteca all’età di 14 anni. Ne ho 37… fate un po’ Voi…!!!
Ho cominciato per gioco passando da P.R., a responsabile nonché gestore di un paio di locali, per poi cominciare a giocare con il microfono, sino a che non è diventata in brevissimo tempo, la mia unica e sola occupazione nell’ambito della disco e in altre situazioni (radio, manifestazioni varie).
Da quel giorno ogni tipo di cosa che sotto alcuni aspetti può considerarsi collegata al mondo della notte è venuta da se.
Mi riferisco alla mia esperienza come SPEAKER RADIOFONICO, come PRESENTATORE TELEVISIVO, come ANIMATORE….o come alcuni dicono…”ANIMALE da PALCO”, in eventi che mi hanno visto protagonista in diversi tour x le piazze d’Italia.
La mia massima aspirazione è senza dubbio quella di poter un giorno far parte di uno dei Network radiofonici tra i più ascoltati nel nostro paese….ma non vi nascondo che dopo le esperienze televisive avute, la TV strettamente collegata alla musica non è più al secondo posto… anzi corre parallelamente alla radio, nella scala delle mie priorità.
Pur non lavorando tantissimo alla realizzazione di quei format che ho condotto in tv, la loro riuscita e l’ottimo riscontro avuto sul pubblico (share), mi ha portato a pensare, che con un vero team alla spalle che lavora 24 ore su 24 al progetto, il risultato sarebbe stato sicuramente migliore. Mi riferisco a ciò che ognuno di noi può vedere su emittenti come MTV….All Music….la stessa RAI con CD Live o Italia 1 con Top of The Pops,etc. Da li la scelta di cominciare a studiare per cercare di raggiungere anche questo di traguardo….e mi auguro che prima o poi arrivi.
Nel frattempo ho la grande fortuna di collaborare con un “POOL” di artisti che deciso calcano le consolle più importanti e prestigiose nelle Discoteche d’Italia e d’Europa, con l’intento di apportare ovunque un valore aggiunto all’insegna del Gusto e della Professionalità.
Il 2006 un anno ricco di soddisfazione e di grandi traguardi lavorativi culminati nella grandiosa serata del “CocaColaLive@Mtv-The Long Night” a Milano il 30 settembre al fianco del Dj Bob Sinclar. Serata che a visto le esibizioni live di artisti del calibro di Jay-Z, The Servant e Casinò Royale, in diretta su MTV.
Nel maggio 2011 ancora un altro ambitissimo traguardo, con la possibilità di esibirsi al fianco del dj Bob Sinclar, per il Closing Party degli Internazionali di Tennis di Roma 2011.

Ad oggi Testimonial Nazionale per aziende d’abbigliamento come : DATCH; RAMS 23; SWEET YEARS , ed ancora per REBECCA E KRIS & KRIS Gioielli.


16dic

Alessio Donati

Nasce a Legnano e giovanissimo scopre l’amore per le percussioni e le sonorità etniche che lo portano a suonare in moltissimi locali sia in Italia (The Club, Hollywood, Casablanca, Shocking Club, Tocqueville, Just Cavalli, Post Garage, Cafè Atlantique, Gheodron Riccione, ecc.) che all’estero (Zino Bar di Hannover, Zip a Lindau, [...]
Nasce a Legnano e giovanissimo scopre l’amore per le percussioni e le sonorità etniche che lo portano a suonare in moltissimi locali sia in Italia (The Club, Hollywood, Casablanca, Shocking Club, Tocqueville, Just Cavalli, Post Garage, Cafè Atlantique, Gheodron Riccione, ecc.) che all’estero (Zino Bar di Hannover, Zip a Lindau, [...]

Nasce a Legnano e giovanissimo scopre l’amore per le percussioni e le sonorità etniche che lo portano a suonare in moltissimi locali sia in Italia (The Club, Hollywood, Casablanca, Shocking Club, Tocqueville, Just Cavalli, Post Garage, Cafè Atlantique, Gheodron Riccione, ecc.) che all’estero (Zino Bar di Hannover, Zip a Lindau, Antares e Moeff Gaga a Llorett de Mar). Dotato di una notevole strumentazione, nelle performance live predilige l’utilizzo dello djembè senegalese per la dinamicità nell’interpretazione che lo contraddistingue, coinvolgendo ed esaltando la simbiosi con la musica. Dal 2006 resident al Fidelio.


15dic

Mauro Capitale

Sax alto, soprano, tenore, flauto, piano e compositore. Un maestro di musica, un artista eclettico che negli anni è passato dai locali jazz milanesi di fama internazionale come Le Scimmie, Capolinea, Bolgia Umana e Blue Note ai locali d’oltre oceano come Dublin’s e Ruby Skie. Tra “sacro e profano”, fino [...]
Sax alto, soprano, tenore, flauto, piano e compositore. Un maestro di musica, un artista eclettico che negli anni è passato dai locali jazz milanesi di fama internazionale come Le Scimmie, Capolinea, Bolgia Umana e Blue Note ai locali d’oltre oceano come Dublin’s e Ruby Skie. Tra “sacro e profano”, fino [...]Sax alto, soprano, tenore, flauto, piano e compositore. Un maestro di musica, un artista eclettico che negli anni è passato dai locali jazz milanesi di fama internazionale come Le Scimmie, Capolinea, Bolgia Umana e Blue Note ai locali d’oltre oceano come Dublin’s e Ruby Skie. Tra “sacro e profano”, fino [...]

Sax alto, soprano, tenore, flauto, piano e compositore. Un maestro di musica, un artista eclettico che negli anni è passato dai locali jazz milanesi di fama internazionale come Le Scimmie, Capolinea, Bolgia Umana e Blue Note ai locali d’oltre oceano come Dublin’s e Ruby Skie. Tra “sacro e profano”, fino ai giorni nostri: da Montecarlo per il piacere del Principe Alberto di Monaco al The Club di Milano per FIDELIO e per il piacere di noi comuni mortali. Alcuni locali che lo hanno visto protagonista: The Club (Milano), Hollywood (Milano), Pascià (Riccione), Shocking Club (Milano), Capannina (Forte dei Marmi), Compound (Atlanta – USA), Go-Go (Londra), Cascade (St. Moritz), ecc. Dal 2001 resident al FIDELIO.


14dic

Maximilian Rio

Tastierista, produttore, arrangiatore e compositore, le cui musiche ( e fatiche ) sono presenti dal 2003 nei canali di RAI, SKY, MEDIASET e LA 7. Sue sono anche le musiche , i mixaggi e gli arrangiamenti degli spettacoli del gruppo di danzatori Nu’Art. Alcuni dei locali che, negli anni, hanno [...]
Tastierista, produttore, arrangiatore e compositore, le cui musiche ( e fatiche ) sono presenti dal 2003 nei canali di RAI, SKY, MEDIASET e LA 7. Sue sono anche le musiche , i mixaggi e gli arrangiamenti degli spettacoli del gruppo di danzatori Nu’Art. Alcuni dei locali che, negli anni, hanno [...]

Tastierista, produttore, arrangiatore e compositore, le cui musiche ( e fatiche ) sono presenti dal 2003 nei canali di RAI, SKY, MEDIASET e LA 7.
Sue sono anche le musiche , i mixaggi e gli arrangiamenti degli spettacoli del gruppo di danzatori Nu’Art. Alcuni dei locali che, negli anni, hanno ospitato le sue sonorità: The Club, Tocqueville, Hollywood, Pineta, Bussola, Gilda di Roma, Country Club di Porto Rotondo, ecc. Dal 2007 e’ resident al FIDELIO


13dic

Ala Berht

ALA BERHT si esibisce nei Teatri, Club, TV… di tutt’Europa come PERFORMER, dalla spiccata versatilità: BALLO, TEATRO, CANTO… Ha lavorato e collaborato per progetti discografici e altro: a Londra con il grande amico e superlativo chitarrista e produttore Tony Remy (Anny Lennox, Craig David, Icognito, Galiano, Simply Red) e musicisti [...]
ALA BERHT si esibisce nei Teatri, Club, TV… di tutt’Europa come PERFORMER, dalla spiccata versatilità: BALLO, TEATRO, CANTO… Ha lavorato e collaborato per progetti discografici e altro: a Londra con il grande amico e superlativo chitarrista e produttore Tony Remy (Anny Lennox, Craig David, Icognito, Galiano, Simply Red) e musicisti [...]

ALA BERHT si esibisce nei Teatri, Club, TV… di tutt’Europa come PERFORMER, dalla spiccata versatilità: BALLO, TEATRO, CANTO… Ha lavorato e collaborato per progetti discografici e altro: a Londra con il grande amico e superlativo chitarrista e produttore Tony Remy (Anny Lennox, Craig David, Icognito, Galiano, Simply Red) e musicisti internazionali vari (Massive Attack, George Michael, Matt Bianco),)… o con Amici come il Maestro Luciano Titi (compositore, arrangiatore…), Filippo Tirincanti (originalissimo cantante e chitarrista internazionale, compositore, autore…) Andrea Celestino (musicista, arrangiatore bassista di Mario Biondi ecc), Ivano Borgazzi (compositore, pianista e fondatore del gruppo Funky Company), con l’incredibile compositore Gianni Bella e Mogol o lo straordinario chitarristi come Randy Bernsen (Zawinul Sindacate). Ha duettato con l’amica: Sarah Jane Morris, al Blue Note Milano con Tony Remy e Antonio Forcioni; Al Forum di Assago, con la straordinaria Laura Pausini in unplugged duettando Un fatto ovvio; grazie alla vittoria riconosciuta al festival diretto da Fabrizio Pausino; in un Live house con Nicky Harris (Madonna vocalist), Barbara Tucker (House vocalist). Ala da tre anni presenzia e Si esibisce come ospite al convegno internazionale di Logopedia e Foniatra del Dott. Franco Fussi… Ha poi così portato le Sue performances in Tv come di recente su Rai-Uno: Tg1, Tg1-note e  Punto su di Te; o alle vette di Italia’s got Talent, Madiaset, grazie al brano: Who wants to live forever, Queen, conquistandosi e meritandosi standing ovation, applausi, lacrime… anche in molti palchi e paesi del mondo come anche in sfilate: Parigi, Italia, Londra ecc. La sua Arte è anche accompagnata di recente da Orchestre come nelle esibizioni del Galà di Marostica per la Polizia di Stato o in Teatri del Triveneto. Ala Berht Ha vinto i dieci anni del Festival delle Arti, di Andrea Mingardi e Beba Naldi, come ‘Talento dei Talenti’ con la premiazione del grande Gianni Morandi con la giuria di: Gaetano Curreri (Stadio), Roberto Casini (Vasco Rossi), Chareles Bernardini (Bocelli), Graziano Uliani (Porretta festival), Fio Zanotti (arrangiatore Celentano ecc), Gianna Tani (talent-scout Mediaset), Fabrizio Mainini (coreografo e ballerino Rai e Mediaset) ecc. Ala si esibisce anche in piccole performances con ballerini professionisti internazionali e italiani in serate di Cabaret o eventi teatrali dove presenta Suoi brani inediti, originali interpretazioni o rivisitazioni di musica, lirica, pop, jazz… abbinando ballo, teatro e vocalità camaleontiche. E’ inoltre, come da molti anni, Special Guest VOCALIST, (per la spiccata originalità vocale e Immagine e produzioni di brani house ecc) nelle Discoteche, club, strutture di massimo rilievo Italiane e Internazionali insieme a Djs importanti come, Tony Humphries, Terry Hunter, Bobby D’Ambrosio Adamski, Carl Cox, Andy Fletcher (Depeche Mode), Leeroy Thornhill (The Prodigy) Robbie Rivera (project The Cube Guys), Roger Sanchez e con molti Djs di tutto il Mondo ecc… e recentemente proprio con il brano My Land prodotto da Joe T Vannelli presentato su Supalovaclub con l’over tour di Who wants to live forever e… molto altro ancora. Aspettatevi solo emozioni con Ala Berht: La Voce di chi non può cantare, parlare… Sentite con il Cuore! Poiché non siamo di sole orecchie! Dal 2008 cantante resident al FIDELIO.